1. Home
  2. Transparency
  3. Title VI/Non-Discrimination Policy
  4. Titolo VI/Politica di non discriminazione

Titolo VI/Politica di non discriminazione

Updated Mar 31, 2023
Per richiedere servizi di assistenza linguistica gratuiti, puoi contattare il 511.

Impegno alla non discriminazione

La Metropolitan Transportation Authority (MTA) e le seguenti agenzie affiliate e sussidiarie: Long Island Rail Road, Metro-North Railroad, MTA Bus Company, Construction and Development Company, Grand Central Madison Concourse Operating Company e New York City Transit Authority, inclusa la Manhattan and Bronx Surface Transit Operating Authority e la Staten Island Rapid Transit Operating Authority (di seguito denominate collettivamente "MTA" o "Agenzie MTA") sono impegnate a rispettare i principi del Titolo VI Civil Rights Act del 1964 e le assicurazioni dell'MTA Titolo VI Avviso al pubblico.

Titolo VI/Politica di non discriminazione

Se una persona ritiene di essere stata discriminata dall'MTA o da qualsiasi Agenzia MTA sulla base di razza, colore, origine nazionale, inclusa una conoscenza limitata dell'inglese, età, sesso, comprese molestie sessuali, orientamento sessuale, identità di genere o gravidanza, disabilità o religione, hanno il diritto di presentare un reclamo per discriminazione ai sensi del Titolo VI.

Come presentare un reclamo per titolo VI/discriminazione

Le persone possono presentare un reclamo telefonando alla Divisione Diversità e Pari Opportunità competente, inviando un'e-mail a titlevicomplaints@mtahq.org, o contattando MTA Servizio clienti al 511.

Gli individui possono anche presentare un reclamo compilando il Titolo VI e relativo nondiscriminazione Modulo di gestione dei reclami relativi alle leggi e inviandolo di persona o inviandolo per posta all'ufficio competente per la diversità e l'indirizzo della Divisione Pari Opportunità indicato nel modulo. Ogni agenzia MTA ha la propria Divisione Diversità e Pari Opportunità e puoi anche trovare questi indirizzi facendo clic qui.

Un reclamo è considerato presentato dalla data in cui è ricevuto da qualsiasi Servizio Clienti o Divisione Diversità e Pari Opportunità. Il reclamo deve essere presentato entro 180 giorni dalla discriminazione denunciata. Fanno eccezione le accuse di molestie sessuali, che possono essere presentate fino a tre anni dall’episodio denunciato, in conformità alla legislazione dello Stato di New York.

Revisione iniziale di un reclamo

Una volta che l'MTA riceve un reclamo, viene condotto un riesame per determinare se sono state fornite informazioni sufficienti per stabilire una potenziale violazione del titolo VI coperta dal titolo VI dell'MTA e dalla relativa direttiva sulla politica di non discriminazione. La revisione determinerà anche se la denuncia è stata presentata entro 180 giorni o 3 anni per accuse di molestie sessuali e se non duplica una precedente denuncia presentata dalla stessa persona. La Divisione Diversità e Pari Opportunità può richiedere ulteriori informazioni e alla persona che presenta il reclamo verrà concesso un ragionevole lasso di tempo per rispondere.

Una denuncia non sarà accettata per le indagini e non sarà intrapresa alcuna azione se viene presentata al di fuori del periodo di 180 giorni (eccezione: periodo di 3 anni per le accuse di molestie sessuali), se duplica una denuncia precedente o se la divisione Diversità e pari opportunità determina che non è coperta dalle politiche di non discriminazione del titolo VI dell'MTA. In questo caso, la persona che ha presentato il reclamo verrà informata entro 15 giorni lavorativi che il caso non verrà esaminato.

La Divisione Diversità e Pari Opportunità può chiudere un reclamo, a discrezione del Responsabile per le Pari Opportunità, se la persona che ha presentato il reclamo non collabora con l'indagine, non risponde o non fornisce le ulteriori informazioni richieste, o indica che non desidera più portare avanti il​​reclamo.

La Divisione Diversità e Pari Opportunità potrebbe non accettare un reclamo se non vi sono prove sufficienti per condurre un'indagine approfondita ed equa.

Revisione iniziale di un reclamo

Se la Divisione Diversità e Pari Opportunità determina che il reclamo fa sufficiente riferimento a una violazione come previsto dal Titolo VI di tutte le agenzie dell'MTA e dalla relativa Direttiva sulla politica di non discriminazione, informerà la persona che ha presentato il reclamo, per posta o e-mail, che è stato accettato per le indagini. La lettera consentirà inoltre alla persona di sapere che ha il diritto di depositare direttamente presso l'Ufficio per i diritti civili dell'Amministrazione federale dei trasporti.

La Divisione Diversità e Pari Opportunità indagherà sulle denunce di Discriminazione del Titolo VI per le quali dispone di informazioni sufficienti. Al termine dell'istruttoria, la persona che ha presentato il reclamo sarà informata dell'esito e delle eventuali azioni correttive consigliate.

Per presentare un reclamo scritto o per richiedere maggiori informazioni sul Titolo VI di MTA e sulla politica relativa alle leggi sulla non discriminazione, le persone possono contattare una specifica divisione MTA per la diversità e le pari opportunità o contattare:

MTA Headquarters
Department of Diversity and Civil Rights
2 Broadway, 16th Floor
New York, NY 10004